OSSIGENOTERAPIA


L’ossigenoterapia si basa sull’applicazione di ossigeno puro nella pelle, al fine di rallentarne l’invecchiamento, migliorarne l’elasticità e stimolarne la rigenerazione del collagene, contrastando in tal modo il rilassamento cutaneo.

L’ossigeno aumenta inoltre la circolazione sanguigna, migliorando il metabolismo cellulare e accelerando i processi di guarigione. È utile per ridurre le irritazioni ed ha effetto antinfiammatorio e antibatterico.

Questi benefici vengono sfruttati nel campo del ringiovanimento cutaneo, ma anche nel trattamento dell’acne infiammatoria in fase attiva, attraverso apparecchiature elettromedicali, che permettono di veicolare l’ossigeno puro, con eventuale aggiunta di principi attivi nel tessuto epidermico per contrastare il crono-aging e la perdita di elasticità.

Questa tecnica prevede che si introducano principi attivi nell’epidermide, attraverso l’ossigeno pressurizzato, ottenendo un aumento dell’ossigenazione cellulare e quindi la stimolazione alla produzione di collagene da parte dei fibroblasti, accelerando così i processi riparativi della pelle.

La respirazione cellulare e la circolazione periferica ne traggono beneficio e la pelle riacquista l’elasticità e la luminosità perdute.