NUTRIZIONE


Il San Paolo Medical Center, con i suoi specialisti in nutrizione clinica, si pone l’obiettivo primario di perseguire la cura del paziente per raggiungere il benessere che non è solo il peso corporeo ma anche un naturale equilibrio alimentare limitando e/o dove possibile eliminando del tutto l’uso di farmaci.

Fondamentale importanza ricoprono anche le allergie e le intolleranze alimentari, elementi questi ultimi in grado di condizionare un normale processo metabolico e favorire una perdita non giustificato del peso corporeo.

Campi di interesse:
- Diabete
- Disturbi del comportamento alimentare
- Menopausa
- Obesità
- Sovraccarico articolare con usura cartilagini
- Sovrappeso
- Dieta dimagrante personalizzata
- Test alimentari, genetici ed ormonali
- Test di Nutrigenomica DNA
- Test per la celiachia, intolleranza al lattosio, ad alimenti vari
- Test stress ossidativo

La Nutriceutica
Per nutriceutica s’intende il ricorso a specialità definite “nutrizionali aggiuntive" all’alimentazione corrente.
La nutriceutica, in sensibile sviluppo a livello mondiale, polarizza la sua attenzione su estratti di piante, derivati animali, minerali e microorganismi, impiegati come nutrienti isolati, supplementi o inseriti in diete specifiche.
La ricerca scientifica ha, infatti, recentemente confermato il valore preventivo e terapeutico dei probiotici, i riflessi positivi derivati dall’assunzione di carotenoidi, flavonoidi, resveratrolo e acido folico, dalle proprietà nutrizionali delle alghe, e solo titolo di esempio, l’enorme benessere che sono soliti arrecare sostanze come la glucosamina, i condroitinsolfati, gli isoflavoni della soia, le fitocianine, ecc.

La Nutrigenomica
La nutrigenomica è una scienza multidisciplinare che riesce a combinare la genetica con la nutrizione, cercando di svolgere un attivo ruolo preventivo, in difesa dell’organismo.
Nell’ultimo decennio si sono moltiplicati gli studi e le ricerche in campo nutrigenomico, attraverso l’elaborazione di test genetici volti a svelare le mutazioni, responsabili di alcune delle più comuni e gravi patologie, quali il diabete, l’ipercolesterolemia, le intolleranze alimentari e il cancro, ma anche attraverso un’attenta indagine sui benefici che alcune categorie di alimenti apportano se introdotti preferenzialmente nella dieta.

- ALIMENTAZIONE E RIABILITAZIONE NEI DIVERSAMENTE ABILI
- ALIMENTAZIONE E SPORT
- DIABETE INFANTILE
- DIETA DI SVEZZAMENTO AGLUTINATA
- DIETA DI SVEZZAMENTO DEL LATTANTE E NELLA PRIMA INFANZIA
- DIETOLOGIA
- STRESS OSSIDATIVO
- TEST DI NUTRIGENOMICA DNA